Under 13 – Torneo Fip 3 vs. 3

Nella bella cornice del palasport di Siziano i ragazzi dell’Under 13 del Basket Lodi, reduci dal difficile incontro del giorno prima in quel di Orzinuovi sfidano i pari età della Sanmaurense di Pavia (che schiera addirittura 3 differenti formazioni) nel girone eliminatorio del torneo Fip 3 contro 3.

La formazione lodigiana che per l’occasione s
chiera Balducci, Ivancich, Malusardi e Passerini conclude imbattuta la fase eliminatoria del torneo vincendo tutti e tre gli incontri disputati.
Nel pomeriggio la fase ad eliminazione diretta vede la compagine lodigiana affrontare nel primo incontro i favoritissimi padroni di casa dell’Here You Can (che disputano con eccellenti risultati il girone Gold 1 Milano). Con grande sorpresa del pubblico presente il Basket Lodi fa suo l’incontro rimanendo peraltro in vantaggio per tutti i 5’di gioco. Nella semifinale l’avversario si chiama Vivisport Landriano squadra questa che nella prima fase del campionato ha battuto nettamente a domicilio la formazione lodigiana. Inutile sottolineare come sia palpabile, nella mente degli atleti in campo, la voglia di riscattare una sconfitta che con tutta probabilità ha precluso hai lodigiani l’accesso al torneo Gold. L’incontro è fin da subito estremamente equilibrato ma i pavesi ancora una volta sembrano avere la meglio sui lodigiani. Tutto questo fino a tre secondi dal termine quando Balducci si inventa una tripla da distanza siderale che smorza in gola agli avversari l’urlo della vittoria. E’supplementare. Tutto l’overtime è uno strenuo punto a punto ma questa volta sembra davvero fatta per i pavesi ..sembra appunto. Balducci, che deve averci evidentemente preso gusto, sul fil di sirena sgancia l’ennesima bomba ..e anche questa volta il risultato è il medesimo: 3 punti ed accesso alla finale con il Voghera. Quello che poteva essere un lieto fine per i lodigiani si trasforma in realtà in una vittoria abbastanza netta del Voghera che agevolato dall’infortunio di Ivancich (che toglie ai lodigiani la possibilità dei cambi) e da una lettura tecnica forse non ottimale dal punto di vista difensivo (i ragazzi come da regolamento, operano in regime di autogestione senza l’appoggio di coach Malaraggia) priva il Basket Lodi della vittoria finale.

In ogni caso un grande applauso ai nostri ragazzi che ancora una volta hanno onorato il nome del Basket Lodi con una prestazione complessivamente da applausi.

2018-03-05-PHOTO-00000003-2 2018-03-05-PHOTO-00000004

2018-03-05-PHOTO-00000005

Share Now

Leave us a reply