Under 13 – Fulgor Lodivecchio vs. Basket Lodi

Lodivecchio, 11 marzo 2018,

partita di ritorno under 13 .Fulgor Lodivecchio contro Basket Lodi
Dopo un breve ed intenso riscaldamento, le squadre schierano i propri giocatori.
Il coach Malaraggia decide di mettere in campo: Loris e Micky pronti a portare palla, Martina dalla mano calda per sferrare qualche bomba da fuori ed ultimi, ma non per importanza, Passe e Pavi che avranno il compito di aggiudicarsi i rimbalzi.
Inizia il primo quarto, Basket Lodi appare aggressivo fin da subito tentando numerose penetrazioni; molte di queste non andranno a buon fine a causa di un’ottima difesa della Fulgor.
Dopo circa 3 minuti il risultato è ancora di 2 pari, anche i rimanenti 7 minuti si concludono in perfetto equilibrio: il primo parte si chiude quindi sul 6 pari.
Coach Malaraggia non sembra pienamente soddisfatto ed utilizza i pochi minuti di pausa per spiegare alcuni concetti alla squadra; sta per iniziare il secondo quarto ed è quindi il momento di scegliere il nuovo quintetto di combattenti.
Il quintetto del secondo quarto è formato da Ricky in veste di playmaker, Jack pronto a scaricare dei buoni passaggi ai compagni, Tommy, che grazie alle sue doti di tiratore scelto (ereditate dal padre), è pronto a sferrare triple a tutto andare ed infine Nadia ed Ivan pronti a farsi vedere per utili penetrazioni ed appoggiare i due punti alla tabella.
Il secondo quarto, a differenza del primo, sembra più vivo: la squadra del Basket Lodi passa dall’unico leggere svantaggio della partita (-1 sul 12 a 11) ad un più accettabile +13: il punteggio del secondo quarto sarà 14 a 27 per la squadra ospite.
I giocatori finito il quarto ricevono un grande applauso dalla panchina e dalla tribuna.
Il coach, dopo un breve consulto con il vice Comaianni, decide di variare leggermente il quintetto per la terza porzione di gioco: entrano in campo Nadia ed Ivan al posto di Loris e Pavi.
Il Basket Lodi sembra più grintoso che mai: dopo numerose penetrazioni e qualche tiro da fuori la squadra ospite aumentano il suo vantaggio concludendo con un bel +19 il terzo quarto (19 a 38).
Il coach soddisfatto manda in campo i giocatori per l’ultimo quarto per finire la dura battaglia: Micky e Ricky (playmaker), Tommy (tiratore dalla distanza) e Ivan e Pavi pronti a tagliare e scaricare la palla.
Ovviamente la Fulgor in quest’ultimo quarto cerca di essere pericolosa perchè deve rimontare lo svantaggio: gli sforzi della squadra di casa non sortiscono buoni risultati.
Dopo il +20 messo a segno da Pavi, il Basket Lodi, sentendosi quasi la vittoria in pugno, temporeggia palleggiando fino al suono della sirena che sancisce la fine della partita: il risultato finale è di 27 a 49 per gli ospiti.
I giocatori delle due squadre si salutano e dopo mezzoretta di festeggiamenti nello spogliatoio, arriva l’ora di salutarsi e tornare a casa con la meritata vittoria.

Emanuele Paviglianiti

Share Now

Leave us a reply